IKO shingle nail

Cos’è meglio, fissare le tegole canadesi con chiodi a mano oppure utilizzare la chiodatrice?

04/07/2021

In passato, molti produttori di tegole canadesi non raccomandavano l’utilizzo della chiodatrice per il fissaggio delle tegole su un tetto nuovo. Molti di loro preferivano l’applicazione manuale con martello. Recentemente le cose sono cambiate e molti applicatori hanno iniziato ad utilizzare diversi utensili elettrici o pneumatici tra cui le chiodatrici. 

Il motivo principale per utilizzare le chiodatriciè risparmiare tempo nell’applicazione. Il secondo motive è facilitare il lavoro dell’applicatore riducendo il lavoro manuale. I produttori di tegola canadese hanno anche introdotto disegni speciali di tegole con zone dedicate ad una chiodatura accurata. IKO offre due tipi di tegole canadesi  strutturate, Cambridge Xpress e Cambridge Xtreme 9,5°, prodotte con linee di chiodatura adatte al fissaggio con la chiodatrice.

Ma la domanda principale è: Cos’è meglio, fissare le tegole canadesi con chiodi a mano oppure utilizzare la chiodatrice? Mentre molti applicatori sono affezionati sia in un modo che nell’altro, l’unica cosa veramente importante è che le tegole canadesi vengano installate con la massima qualità. Entrambi I metodi di applicazione hanno I loro punti di forza e di debolezza, confrontiamoli. Ma prima… 

L’importanza del posizionamento del chiodo

Il posizionamento di ogni singolo chiodo determinerà la durabilità di un tetto in tegole canadesi. Le tegole sono disegnate per essere chiodate in specifici spazi e il Chiodo dev’essere fissato ad una certa profondità. Normalmente lo spazio di chiodatura è situato a ± 25 mm sopra l’intaglio e 25 mm dal bordo. Tuttavia, nelle nostre tegole strutturate Cambridge la posizione dei chiodi si trova tra due linee bianche che chiamiamo anche linea di chiodatura o zona. Ogni chiodo deve penetrare il supporto in legno di almeno 19 mm. Se la posizione e la profondità del Chiodo non è corretta anche se di poco, l’acqua può infiltrarsi all’interno oppure, con vento forte, la tegola potrebbe staccarsi dal tetto. La garanzia IKO potrebbe anche essere invalidata se l’ispezione rileva che la causa di un danno deriva dall’errato posizionamento dei chiodi. Per ulteriori suggerimenti su come chiodare correttamente dai un’occhiata a questo blog.

Nail placement on Cambridge shingle
Nail placement on Cambridge shingle
How (not) to nail shingles
Improper shingle nailing

Pro e contro della chiodatura manuale

Alcuni sostenitori ritengono che le tegole canadesi chiodate a mano diano loro un maggior controllo sul processo di fissaggio. In questo modo hanno la “sensazione” di determinare se il chiodo è penetrato abbastanza e applicato nel posto corretto. Specialmente quando si lavora su di un supporto del tetto composto da tavole di legno questa “sensazione” può essere utile. Il supporto in tavole di legno può avere degli spazi vuoti in cui il chiodo può essere accidentalmente conficcato. L’applicatore che lavora con il Martello può sentire questo e può rapidamente rimediare mettendo un altro chiodo vicino e sigillando il chiodo errato con un po’ di mastice. Chi installa con chiodi a mano sente subito quando il chiodo non ha penetrato il supporto mentre chi usa la chiodatrice deve fare affidamento su suoni e intuizioni. Chiodare a mano potrebbe richiedere un po’ più di tempo ma c’è la possibilità di correggere gli errori immediatamente. A causa dell’installazione più lenta, i costi di mano d’opera saranno più alti. Il materiale tuttavia sarà più economico in quanto il martello è più economico della chiodatrice.

Pro e contro della chiodatura con chiodatrice

Gli applicatori che utilizzano la chiodatrice credono che con questo utensile pneumatico raggiungono lo stesso livello di precisione della chiodatura a mano delle tegole. E’importante che gli applicatori provino sempre I loro utensili prima di utilizzarli.

La troppa pressione o la poca pressione della chiodatrice può causare un’eccessiva o un insufficiente penetrazione del chiodo. Questo può causare danni o potenziali rischi al tetto in tegole canadesi. I chiodi che sono stati applicati troppo in profondità possono tagliare l’armatura in fibra di vetro all’interno delle tegole, riducendo di fatto la resistenza ai venti forti. In alcuni casi le tegole possono anche scivolare dal tetto. I chiodi applicati con poca pressione sono troppo alti e possono causare il sollevamento della tegola soprastante, in questo modo la tegola può staccarsi col vento o rompere la tegola sovrastante.

Il lato positivo è che gli applicatori che utilizzano pistole sparachiodi possono completare l'intero progetto molto più velocemente, con un conseguente minor costo per il proprietario della casa. Tuttavia, vi è un costo maggiore per l'investimento in utensili elettrici o pneumatici. Una pistola sparachiodi è uno strumento che ha un alloggiamento o una stiva che contiene i chiodi in rotoli . Uno per uno, questi elementi di fissaggio, vengono guidati attraverso la tegola bituminosa nella copertura del tetto grazie alla forza dell’aria compressa.

Esiste anche un altro tipo di sparachiodi sul mercato in cui l'alimentazione è fornita dal gas combustibile che viene attivato dalla batteria. Il compressore deve avere una fornitura continua di pressione dell'aria da 90 a 120 PSI. Tutto dipende dal tipo di pistola e dalle tegole utilizzate, dallo spessore della copertura del tetto e dalla temperatura esterna di installazione. L’insieme degli strumenti, la pistola sparachiodi e il compressore, porteranno all’applicatore, maggiori vantaggi a lungo termine. IKO ha una collaborazione molto stretta con Stanley Black & Decker e durante le nostre dimostrazioni utilizziamo le sparachiodi Bostitch e DeWalt

Cos’è più importante degli strumenti? L’esperienza!

L'aspetto più importante durante l'installazione del tetto è l'esperienza dell’applicatore. Un applicatore dilettante ha maggiori probabilità di posizionare i chiodi in modo errato, sia che stia usando un martello o una pistola sparachiodi. La chiave è avere applicatori ben addestrati e qualificati che utilizzano pistole sparachiodi e che sono in grado di produrre tetti di qualità che soddisfano e superano tutti i requisiti dei regolamenti edilizi locali e delle specifiche di produzione.

IKO organizza corsi di formazione per applicatori durante la stagione invernale di Roadshow, dove dimostriamo le tecniche di base per l'installazione delle tegole canadesi e come utilizzare le pistole sparachiodi e altri utensili elettrici. Vuoi saperne di più sulla corretta applicazione della tegola? Leggi la nostra manuale di posa o guarda il nostro video di installazione.

Quindi scegli l'attrezzo più adatto a te, ma soprattutto ricorda: "Non è lo strumento ma la persona che lo utilizza che fa un tetto di buona qualità". In bocca al lupo!

Interessato al prodotto menzionato in questo blogpost?

IKO galvanised nails

CHIODI GALVANIZZATI IKO

Hot galvanised extra-large head steel wire roofing nails
4 lengths: 20, 25, 30 and 35 mm
Coiled nails - 25mm

CHIODI A NASTRO BOSTITCH

Coiled nails for Bostitch nailgun
2 lengths: 25 and 31 mm