Reroofing with IKO Cambridge

Rifacimento sopra un tetto esistente in tegole canadesi: alcune cose da sapere

Ricopertura “The Westin Turtle Bay Resort & Spa, Mauritius” con

IKO
03/07/2021

Vorresti rinnovare il tetto? Oppure
Cambiare l’estetica della tua casa? Oppure
La vita del tuo tetto in tegola canadese sta arrivando alla fine?

È probabilmente il momento di prendere una decisione importante su cosa fare. È necessario decidere se rimuovere le vecchie tegole o applicare nuove tegole direttamente sullo strato esistente.

L'applicazione di nuove tegole direttamente sullo strato esistente si chiama ricopertura, che è il processo di ricopertura o sostituzione della copertura del tetto esistente.

Ad eccezione delle tegole in bitume, nessun'altra copertura per tetti inclinati consente il processo di recupero, direttamente sopra la copertura del tetto esistente. Usando tegola canadese IKO risparmi tempo, denaro e gestisci il processo di rinnovamento in modo più semplice e veloce.
Se guardi un po 'più in futuro usando le tegole bituminose per il tuo tetto riduci l'impatto sull'ambiente.  

Differenza tra ricopertura e sostituzione del tetto

Il rifacimento di una copertura su un tetto esistente è anche chiamato ricopertura o per sovrapposizione. È il processo in cui gli applicatori installano un nuovo tetto su quello esistente, ovvero aggiungono un nuovo strato di tegole, il che significa che il vecchio tetto non verrà rimosso / strappato.

La sostituzione del tetto è il processo di installazione di una copertura completamente nuova che include la rimozione di quello vecchio. Gli applicatori rimuovono tutto, fino al supporto del tetto e fondamentalmente iniziano da zero con la nuova copertura, dal mettere un sottostrato ad es. Armourbase Pro Plus e quindi l'installazione delle nuove tegole canadesi.

Quando si installano le nuove tegole canadesi su un tetto esistente?

Quando vuoi migliorare il tetto o il tuo tetto inizia a fallire ma le sue strutture sottostanti e il supporto in legno sono in buone condizioni, un rifacimento potrebbe essere la scelta migliore per te. Ciò significa che le tegole possono perdere granuli e sono usurate a causa dell'età o del tempo, ma non causano perdite d’acqua, non sono deformate o mancanti. Queste sono tutte buone condizioni per l'installazione di un nuovo strato di tegole sul supporto esistente.

Il rifacimento può essere eseguito anche quando si desidera semplicemente modificare l’estetica. Se stai ristrutturando completamente la tua casa e il tuo tetto deve corrispondere al nuovo stile, l'aggiunta di un design o un colore diverso al tuo tetto può cambiare completamente l'aspetto della tua casa. L'installazione di un nuovo strato di tegole canadesi darà al tuo tetto persino un aspetto tridimensionale, poiché è leggermente rialzato a causa dello strato esistente di tegole. Le migliori tegole canadesi IKO per questo scopo sono Cambridge Xtreme 9,5° o Cambridge Xpress.

Per quanto riguarda l’aspetto finanziario del rifacimento, è senza dubbio meno costoso di una sostituzione completa del tetto. La ragione principale di ciò è che non è necessario rimuovere le tegole esistenti e le strutture sottostanti. Ciò significa che c'è molto meno tempo e manodopera necessari e quindi i costi sono inferiori. Il tuo applicatore può iniziare immediatamente con l'installazione delle nuove tegole del tetto, senza spendere tempo per la rimozione e lo smaltimento delle tegole. Soprattutto, senza la rimozione, il rifacimento non si ripercuote sull'ambiente, anche questo fattore deve diventare una preoccupazione significativa per tutti noi!

Quando non è consigliabile eseguire un rifacimento?

Dopo l’ispezione del tetto, un applicatore professionista verrà da te con il suo rapporto o una raccomandazione, spiegando perché il tuo tetto è o non è adatto per la modifica della copertura. Puoi chiedere alcune offerte del tetto a diversi appaltatori solo per essere sicuro di fare la cosa giusta. In questo modo puoi scegliere il miglior applicatore. Uno dei motivi principali e più chiari per cui un tetto non è adatto per la ricopertura è quando le tegole canadesi sono “arricciate” in quanto è possibile installare un nuovo strato tegole canadesi solo se il tetto esistente è completamente piatto e livellato. Un secondo motivo può essere la presenza di danni esistenti alla struttura in legno sottostante, come marciume o cedimenti.

Passo dopo passo come si svolge la ricopertura

Quando si utilizzano tegole bituminose IKO in combinazione con le migliori tecniche, i lavori di ristrutturazione di un tetto in tegole canadesi usurate diventa un lavoro per lo più semplice ed economico. Prima di iniziare qualsiasi progetto, controlla prima se lo strato di tegole canadesi esistente è stabile nella sua posizione o deve essere rimosso. A seconda dei codici di costruzione locali, è possibile applicare almeno tre strati di tegole prima di rimuovere tutto. 

Alcuni consigli importanti:

  • Le condizioni della struttura del tetto esistente deve essere sufficientemente resistente da supportare il carico aggiuntivo delle nuove tegole canadesi.
  • L’aspetto generale del tetto deve essere piatto. Se un cedimento è visibile, potrebbero esserci problemi strutturali che devono essere risolti.
  • Seleziona e fissa tutte faldine rialzate o arricciate delle tegole per ottenere una superficie complanare.
  • Fissare meccanicamente eventuali deformazioni del legno del supporto se necessario.
  • Testare la tenuta dei chiodi che serviranno alla ricopertura.
  • La superficie esistente dovrà risultare ragionevolmente liscia.
  • Fissare le faldine accidentalmente rovinate.
  • Sostituire eventuali parti marciscenti del supporti, camini rovinati ed aggiungere eventualmente degli elementi di lattoneria.
  • Un bordo laterale diritto e ben posato previene le eventuali infiltrazioni laterali attraverso le vecchie tegole canadesi.
  • E’necessario aggiungere una ventilazione.

Before & after: Reroofing over existing roof with Cambridge Xpress 53:

Requisiti per l’installazione

Ispezionare la struttura completa del tetto in cerca di difetti prima di iniziare il rifacimento. Il tetto esistente in tegole canadesi deve essere asciutto prima di cambiare il supporto poiché l'umidità intrappolata può ridurre la durata della struttura del tetto. Rimuovere il tetto da detriti e funghi prima dell'applicazione. Il rivestimento dei colmi e dei displuvi deve essere rimosso. Nuovi colmi e displuvi devono essere installati dopo l'applicazione del nuovo manto in tegole. Assicurarsi che i chiodi siano abbastanza lunghi da garantire un ancoraggio sufficiente. Per inchiodare la tegola canadese dei nuovi colmi e displuvi sono necessari chiodi ancora più lunghi. Valuta di sostituire le vecchie scossaline in metallo con altre nuove. Tutte le penetrazioni del tetto esistenti devono essere rimosse dal vecchio strato e devono essere reinstallate nel nuovo strato di tegole.

 

Tecniche di applicazione

Ci sono 2 tecniche per eseguire il ricoprimento che vogliamo evidenziare: riempimento e alloggiamento.

Metodo con riempimento

Il metodo a riempimento permette al nuovo corso di tegole canadesi di sovrapporre 2 o 3 file delle tegole esistenti. Questo metodo di solito consente la corretta esposizione delle tegole ed è comunemente usato quando si applicano tegole metriche su tegole inglesi o su tegole di legno. L'installazione con questo metodo può comportare la "telegrafia" del materiale sottostante.
Telegrafia significa che il vecchio strato di tegole canadesi può essere visibile sul nuovo strato di tegole installato.

 

Metodo con alloggiamento

Il metodo di alloggiamento di solito riduce al minimo la "telegrafia" sopra indicato ed è comunemente usato quando si applica tegola inglese o metrica su tegole di dimensioni simili. L’alloggiamento riduce al minimo l'aspetto irregolare del tetto rispetto al metodo a riempimento sulle tegole esistenti. L'installazione con questo metodo può ridurre l'esposizione delle tegole del tetto e utilizzare più tegole.

Il metodo di alloggiamento collega il bordo superiore della nuova tegola canadese al bordo inferiore della tegola esistente. Questo metodo a volte è anche chiamato tecnica "Butt and run".

Nota:

Prova a montare le nuove tegole del tetto negli strati esistenti prima di decidere se utilizzare questa tecnica. L'esposizione esistente (la parte esposta delle tegole del tetto) determina principalmente quale sarà la nuova parte visiva.

Conclusione:

Il rifacimento è un'ottima opzione per coloro che hanno un tetto generalmente buono ma che è alla fine del suo ciclo di vita o un tetto che sta lentamente perdendo la sua funzione. A differenza della sostituzione del tetto, non comporta rimozioni, il che significa che riduce sia i tempi che i costi per il progetto. È sempre una buona idea consultare un applicatore di cui ti fidi, che può fare un'ispezione, darti un preventivo accurato e chi ti consiglierà quale sia l'opzione migliore per te.

Interessati al prodotto menzionato in questo blog?:

Cambridge Xpress

Cambridge Xpress

La più grande tegola canadese 3D sul mercato Per gli applicatori più esigenti
8 colori / 3,10 m² per pacco